Liturgia della Settimana

@Liturgia_silv su Twitter preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
18 - 24 Novembre 2018
Tempo Ordinario XXXIII, Colore verde
Lezionario: Ciclo B | Anno II, Salterio: sett. 1

AVE MARIA!

Santa madre di Dio, Maria sempre vergine, tempio del Signore, santuario dello Spirito, tu sola fra tutte sei piaciuta a Cristo Signore.

Antifonale

AVVISI

IN PREPARAZIONE alla solennità del nostro Fondatore San Silvestro Abate che ricorre lunedì, 26 novembre 2018.

CONGREGAZIONE SILVESTRINA

  • 18.11.: In Dedicatione basilicarum Ss. Petri et Pauli, mem omittitur.
  • 22.11.: USA: Thanksgiving Day. Proper Mass.
  • 24.11.: GIULIANOVA: San Flaviano, vesc.mart. Patrono, soll.
  • Domenica prossima: Domenica del Cristo Re dell'universo.

MEMENTO

  • S.EREMO: Bernardo Cintii, mon. presb.
  • ARCADIA: Mark Pitt-Mullis, mon. presb.
  • CLIFTON: Bruno Daniel, mon. presb.
  • AMPITIYA: Ambrose Amirtham, mon.

SANTI

Canonizzando alcuni fedeli, ossia proclamando solennemente che tali fedeli hanno praticato in modo eroico le virtù e sono vissuti nella fedeltà alla grazia di Dio, la Chiesa riconosce la potenza dello Spirito di santità che è in lei, e sostiene la speranza dei fedeli offrendo loro i santi quali modelli ed intercessori.

SERVIZI

PREGHIERE


Diamo lode ai profeti, agli apostoli, ai santi martiri e cantiamo sotto l'ispirazione dello Spirito Santo. Poiché la nostra eloquenza non può ed il nostro spirito preso è dall'immondizia del peccato, noi non possiamo lodarli come converrebbe. Loro presentano, per noi, domande e suppliche e, per il fatto che hanno potere sul tesoro del loro Signore, offriamo a loro le nostre preghiere, innalziamo a loro le nostre suppliche affinché chiedano al loro Signore di concedere il perdono dei peccati e la remissione delle colpe verso di noi e verso tutti i figli della santa Chiesa, e così, sia loro che noi potremo presentare la nostra lode al Padre adorabile, al Figlio, Cristo, allo Spirito Santo che porta a buon termine i loro combattimenti, adesso e sempre e nei secoli dei secoli. Amìn

Liturgia sira