Liturgia della Settimana

@Liturgia_silv su Twitter preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
11 - 17 Ottobre 2015
Tempo Ordinario XXVIII, Colore verde
Lezionario: Ciclo B | Anno I, Salterio: sett. 4

QUELLA PACE...

...che fu data per mezzo degli angeli, che fu dipinta in spirito nei profeti, e fu mostrata negli apostoli in mistero, e fu trovata dai giusti nelle parabole, e la trovarono i santi nell'arcano, e la videro i sacerdoti in immagine, e i re la ricevettero con adorazione, e la videro i bambini nel grembo, e gli anziani la compresero nel segreto, ed anche i giudici la presero con timore; questa pace sia con noi e fra di noi, tutti i giorni, per la preghiera dei santi martiri per sempre, Amen.

Liturg.orientali

AVVISI

NUOVO PORTALE DELL'OSPITALITA MONASTICA. I monaci seguono nella loro vita l'Ora et Labora. Con le proprie mani si guadagnano da vivere. Una delle attività della nostra casa è l'accoglienza monastica, diversa da un albergo ma attenta alle necessità dei pellegrini. Abbiamo preparato un nuovo portale dedicato esclusivamente alla nostra Casa per ferie. Dateci un'occhiata. :) www.monastica.info

CONGREGAZIONE SILVESTRINA

  • 15.10.: Matelica: S.Teresa D'Avila. Titolare della chiesa e del monastero, solennità.
  • Mese di Ottobre - Mese missionario e Mese del Santo Rosario - ai fedeli che recitano il rosario nelle loro comunità sia parrocchiali sia famigliari è concessa l'indulgenza plenaria.
  • DOMENICA PROSSIMA: Domenica missionaria. Giorno di preghiera per le missioni.

MEMENTO

  • KANDY: Silvester Thamel, mon.
  • ROMA: Agostino Biocchi, mon. presb.
  • FABRIANO: Domenico Merloni, mon. presb.
  • BASSANO R.: Valentino Eutizzi, mon. presb.
  • GIULIANOVA: Luigi Lenci, mon. presb.

SANTI

Canonizzando alcuni fedeli, ossia proclamando solennemente che tali fedeli hanno praticato in modo eroico le virtù e sono vissuti nella fedeltà alla grazia di Dio, la Chiesa riconosce la potenza dello Spirito di santità che è in lei, e sostiene la speranza dei fedeli offrendo loro i santi quali modelli ed intercessori.

SERVIZI

PREGHIERE


SCUOLA DI CONTEMPLAZIONE
Il motivo più importante per riproporre con forza la pratica del Rosario è il fatto che esso costituisce un mezzo validissimo per favorire tra i fedeli quell'impegno di contemplazione del mistero cristiano che ho proposto nella Lettera apostolica Novo millennio ineunte come vera e propria 'pedagogia della santità'. Mentre nella cultura contemporanea, pur tra tante contraddizioni, affiora una nuova esigenza di spiritualità, sollecitata anche da influssi di altre religioni, è più che mai urgente che le nostre comunità cristiane diventino «autentiche 'scuole' di preghiera». Il Rosario si pone nella migliore e più collaudata tradizione della contemplazione cristiana. Sviluppatosi in Occidente, esso è preghiera tipicamente meditativa e corrisponde, in qualche modo, alla «preghiera del cuore» o «preghiera di Gesù» germogliata sull'humus dell'Oriente cristiano.

Rosarium B.V.Mariae n.5 (GP2)