Liturgia della Settimana

@Liturgia_silv su Twitter preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
24 - 30 Maggio 2020
Tempo di Pasqua VII, Colore bianco
Lezionario: Ciclo A, Salterio: sett. 3

ASCENDE IL SIGNORE...

Esulti di santa gioia la tua Chiesa, o Padre, per il mistero che celebra in questa liturgia di lode, poiché nel tuo Figlio asceso al cielo la nostra umanità è innalzata accanto a te, e noi, membra del suo corpo, viviamo nella speranza di raggiungere Cristo, nostro capo, nella gloria.

Orazionale

AVVISI

MESSE NEI TEMPI DI CORONAVIRUS
Come sapete l'ACCESSO alle celebrazioni, secondo le norme, è CONTINGENTATO. Abbiamo pensato di agevolare la partecipazione alla messa domenicale con una APP in cui potete registrarvi... Vedi qui...

CONGREGAZIONE SILVESTRINA

  • 30.05.: Vespere: Vigilia Pentecostes, Rub. Ms vesp propria Lect.: Gen 11,1-9; Ps 32; vel Ex 19,3-8.16-20; Ps 102 vel Ez 37,1-14; Ps 50; vel Ioel 3,1-5; Ps 103; Rom 8,22-27; Io 7,37-39.

MEMENTO

  • S.EREMO: Mario Dolso, mon. presb.
  • BASSANO R.: Roberto Marinelli, mon. presb.
  • KANDY: Leo Nanayakkara, vescovo
  • MAKKIYAD: George Kuthukallunkal, mon. presb.

SANTI

Canonizzando alcuni fedeli, ossia proclamando solennemente che tali fedeli hanno praticato in modo eroico le virtù e sono vissuti nella fedeltà alla grazia di Dio, la Chiesa riconosce la potenza dello Spirito di santità che è in lei, e sostiene la speranza dei fedeli offrendo loro i santi quali modelli ed intercessori.

SERVIZI

PREGHIERE


Il cielo dice: Mi riempie di gioia con la sua ascensione.
E la terra dice: Mi tesse una corona con la sua risurrezione.
Il cielo dice: Siede in me sul suo trono.
E la terra dice: Rimane in me sul suo altare.
Il cielo dice: Mi ha rallegrato e lo ha fatto senza fatica.
E la terra dice: Mi ha fatto alzare dal cilicio e mi ha lavato dalle scorie, e ha costituito per me la sua Chiesa, come camera nuziale e mi ha fatto rimanervi, e ha riempito il suo tavolo di benedizioni e mi s'è fatto mangiare, e ha versato la salvezza nel suo calice e mi ha fatto bere, ed ecco i miei occhi guardano alla sua promessa.

Liturgia siro-occidentale