Liturgia della Settimana

preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
02 - 08 Ottobre 2022
Tempo Ordinario XXVII, Colore verde
Lezionario: Ciclo C | Anno II, Salterio: sett. 3

San Gregorio VII

25 Maggio
Papa

BIOGRAFIA

Ildebrando (Sovana, Grosseto, 1025/1030 - Salerno, 25 maggio 1085), monaco, chiamato da papa Leone IX a collaborare alla riforma della Chiesa, assunse un ruolo di primo piano nella curia romana. Eletto papa (1073), rivendicò l'autonomia del potere spirituale rispetto a quello temporale ed esercitò una costante sollecitudine nei confronti della Chiesa universale. Dopo aver subìto l'opposizione violenta di Enrico IV, re di Germania e imperatore, morì in esilio.

MARTIROLOGIO

San Gregorio VII, papa, che, portando il nome di Ildebrando, condusse dapprima la vita monastica e con la sua attività diplomatica aiutò molto i pontefici del suo tempo nella riforma della Chiesa; salito alla cattedra di Pietro, rivendicò con grande autorità e forza d'animo la libertà della Chiesa dal potere secolare e difese strenuamente la santità del sacerdozio; per tutto questo, costretto ad abbandonare Roma, morì in esilio a Salerno.

Colletta propria

Dona alla tua Chiesa, o Signore, lo spirito di fortezza e lo zelo per la giustizia che hai fatto risplendere nel papa san Gregorio VII, perché, rifiutando ogni male, ci dedichiamo nella libertà e nell’amore al servizio del bene. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

Dal Comune dei pastori: per un papa.