Liturgia della Settimana

@Liturgia_silv su Twitter preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
25 - 31 Gennaio 2004
Tempo Ordinario III, Colore verde
Lezionario: Ciclo C | Anno II, Salterio: sett. 3

Ai sacerdoti:

Alla scuola del Signore, imparate a pregare in modo da diventare voi stessi dei “maestri” di preghiera capaci di insegnare a pregare coloro che vi sono affidati. Insegnando loro a pregare, voi ravvivate la loro fede, spesso vacillante. Attraverso la preghiera, li riconducete a Dio, fornite alla loro vita un nuovo sostegno e un nuovo senso.

Giovanni Paolo II (12.09.83)

AVVISI

DUE NUOVI SERVIZI della nostra "Liturgia on-line":
Se siete Webmaster o volete inserire la nostra Liturgia su un sito, date un'occhiata alla sezione SERVIZI di questa pagina. Infatti sarà sufficiente inserire un brevissimo codice nella vostra pagina web e avrete una scorciatoia alla nostra liturgia. Buona meditazione. La Parola di Dio entra da tutte le porte. Non chiuderti nel guscio...
:)

CONGREGAZIONE SILVESTRINA

  • 25.01.: DETROIT-OXFORD: Ann.of the episc.ord. of A.J.Majda
  • 26.01.: INDIA: Republic Day; AUSTRALIA: Australia Day
  • 31.01.: BANGALORE: Ann.of the episc.ord. of. I.P.Pinto

MEMENTO

-

SANTI

Canonizzando alcuni fedeli, ossia proclamando solennemente che tali fedeli hanno praticato in modo eroico le virtù e sono vissuti nella fedeltà alla grazia di Dio, la Chiesa riconosce la potenza dello Spirito di santità che è in lei, e sostiene la speranza dei fedeli offrendo loro i santi quali modelli ed intercessori.

SERVIZI

PREGHIERE


Dio Onnipotente e senza macchia, Padre eterno, invisibile, infinito, ineffabile, indescrivibile, immutabile, impenetrabile, inaccessibile. Tu che per la tua Parola hai fatto i cieli e la terra, il mare e le creature che ci sono, e per il tuo Spirito tutti gli esseri ricevono la vita. E, per il tuo amore infinito per il genere umano, tu hai mandato il tuo Figlio Unigenito per salvarci dalla maledizione di Adamo... Lui ci insegnò a chinare la testa e a flettere le ginocchia davanti alla Santa Trinità e a implorare il perdono dei peccati... Tu, Signore, hai dato al genere umano la grazia della tua infinita misericordia, tu hai mandato il tuo Spirito Santo, consostanziale a te e uguale in gloria al tuo Figlio: Ascoltaci... Guarda dai cieli verso il tuo popolo che è davanti a te e che si affida alla tua grande misericordia...

Liturgia Armena