Liturgia della Settimana

@Liturgia_silv su Twitter preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
04 - 10 Ottobre 2015
Tempo Ordinario XXVII, Colore verde
Lezionario: Ciclo B | Anno I, Salterio: sett. 3

ROSARIO...

Recitare il Santo Rosario, quella corona meravigliosa che lega il mondo intero, significa mettersi alla scuola di Maria, apprendere da lei, Madre - Discepola, come vivere in profondità e in pienezza la fede.

San Giovanni Paolo II

AVVISI

NUOVO PORTALE DELL'OSPITALITA MONASTICA. I monaci seguono nella loro vita l'Ora et Labora. Con le proprie mani si guadagnano da vivere. Una delle attività della nostra casa è l'accoglienza monastica, diversa da un albergo ma attenta alle necessità dei pellegrini. Abbiamo preparato un nuovo portale dedicato esclusivamente alla nostra Casa per ferie. Dateci un'occhiata. :) www.monastica.info

CONGREGAZIONE SILVESTRINA

  • Mese di Ottobre - Mese missionario e Mese del Santo Rosario - ai fedeli che recitano il rosario nelle loro comunità sia parrocchiali sia famigliari è concessa l'indulgenza plenaria.
  • 4.10.: Quest'anno la festa di San Francesco d'Assisi si omette.
  • Prima domenica del mese di Ottobre: Supplica alla Madonna SS.ma del Rosario di Pompei

MEMENTO

  • ARCADIA: Beda Barcatta, mon. presb.
  • ROMA: LA RUSTICA: Ugo Peressin, mon. presb.

SANTI

Canonizzando alcuni fedeli, ossia proclamando solennemente che tali fedeli hanno praticato in modo eroico le virtù e sono vissuti nella fedeltà alla grazia di Dio, la Chiesa riconosce la potenza dello Spirito di santità che è in lei, e sostiene la speranza dei fedeli offrendo loro i santi quali modelli ed intercessori.

SERVIZI

PREGHIERE


L'Essere, che è al di sopra di tutto altro essere, si umiliò nel suo amore, per innalzare gli umili verso il nome della sua maestà e portare quelli del basso alla condizione divina, per aprire loro il tesoro della sua saggezza affinché divengano ricchi, amministrino la sua ricchezza, si rallegrino senza sofferenza e regnino senza timore. Per la sua misericordia discese alla terra per innalzare i figli della terra. E fecce venire per primo il suo amore..., i vigilanti verso i dormienti, per predicare loro nel suo nome.

Liturgia Sira