Liturgia della Settimana

@Liturgia_silv su Twitter preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
26 Settembre - 02 Ottobre 2021
Tempo Ordinario XXVI, Colore verde
Lezionario: Ciclo B | Anno I, Salterio: sett. 2

Beata Vergine Maria di Guadalupe

12 Dicembre


BIOGRAFIA

Il 9 dicembre 1531, Giovanni Diego, un indio azteco tra i primi convertiti al cristianesimo all'inizio della conquista spagnola del Messico, giunse ai piedi della collina di Tepeyac (oggi in Città del Messico). Qui egli ebbe la visione di una «Signora bellissima», che si presentò come «la santa Vergine Maria, Madre del vero Dio» e chiese che le fosse eretta una chiesa in quel luogo, promettendo di manifestare a tutti la sua amorevolezza e il suo aiuto. Di fronte alla resistenza del vescovo, la Morenita il 12 dicembre impresse sulla tilma di Juan Diego la sua immagine. Convinto da questo segno miracoloso, il vescovo eresse un primo santuario (1553), detto «di Guadalupe» come quello già esistente in Spagna dal secolo XIV. L'edificio fu ripetutamente ampliato per accogliere i sempre più numerosi pellegrini, attratti dall'immagine miracolosa. La Madonna di Guadalupe è stata riconosciuta dalle Chiese di quel continente come la «grande missionaria che portò il Vangelo alla nostra America» (Documento di Aparecida, 269).

COLLETTA PROPRIA

O Dio, Padre di misericordia, che hai affidato il tuo popolo alla materna protezione della santissima Madre del tuo Figlio, fa’ che tutti coloro che invocano la beata Vergine di Guadalupe ricerchino con fede più ardente il progresso dei popoli sulla via della giustizia e della pace. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

Dal Comune della beata Vergine Maria.