Liturgia della Settimana

preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
25 Settembre - 01 Ottobre 2022
Tempo Ordinario XXVI, Colore verde
Lezionario: Ciclo C | Anno II, Salterio: sett. 2

San Santi Giovanni de Brébeuf e Isacco Jogues

19 Ottobre
presbiteri, e compagni, martiri

BIOGRAFIA

Giovanni (Condé-sur-Vire, Francia, 15 marzo 1594 - Midland, Canada, 16 marzo 1649), missionario gesuita tra gli Uroni, nell'attuale Canada, fu ucciso in un assalto alla missione da parte di altre tribù nemiche. Pochi mesi più tardi lo seguì nel martirio il suo compagno nella missione Isacco Jogues (Orléans, Francia, 10 gennaio 1607 - Auriesville, USA, 18 ottobre 1649); con loro si ricordano altri sei martiri gesuiti. Condivisero con mitezza evangelica la vita di quelle popolazioni, fino al dono totale di sé.

MARTIROLOGIO

Memoria dei santi martiri canadesi Giovanni de Brébeuf, Isacco Jogues, presbiteri, e compagni, della Società di Gesù, nello stesso giorno nel quale San Giovanni de la Lande, religioso, venne assassinato dai pagani nel luogo chiamato Ossernenon, allora in territorio canadese, laddove in verità, pochi anni prima, anche San Renato Goupil aveva conseguito la palma del martirio. In questo giorno si venera anche la memoria dei loro confratelli santi Gabriele Lalemant, Antonio Daniel, Carlo Garnier e Natale Chabanel, che nella diocesi del Canada, in giorni diversi, dopo aver speso molta fatica nella missione evangelizzatrice presso gli Uroni, morirono martiri per annunciare Cristo al popolo di quelle terre.

COLLETTA PROPRIA

O Dio, che con l’opera e l’effusione del sangue dei santi Giovanni e Isacco e dei loro compagni hai voluto manifestare la beata speranza del regno eterno, concedi che, per la loro intercessione, la fede dei cristiani sempre più cresca e si rafforzi. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

Dal Comune dei martiri: per i missionari martiri.