Liturgia della Settimana

@Liturgia_silv su Twitter preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
01 - 07 Agosto 2021
Tempo Ordinario XVIII, Colore verde
Lezionario: Ciclo B | Anno I, Salterio: sett. 2

Sant'Apollinare

20 Luglio
Vescovo e Martire

BIOGRAFIA

Apollinare (seconda metà sec. II) fu il primo vescovo di Ravenna e uno tra i primi pastori di tutta l'Italia settentrionale. Fu anche martire per la fede, come attesta uno dei suoi successori, san Pietro Crisologo (sec. V). Sulla sua tomba venne edificata la basilica di Sant'Apollinare in Classe (sec. VI).

MARTIROLOGIO

Sant'Apollinare, vescovo, che, facendo conoscere tra le genti le insondabili ricchezze di Cristo, precedette come buon pastore il suo gregge, onorando la Chiesa di Classe presso Ravenna in Romagna con il suo glorioso martirio. Il 23 luglio migrò al banchetto eterno.

Colletta propria

Guida i tuoi fedeli, o Signore, sulla via dell’eterna salvezza che il santo vescovo Apollinare ha indicato con l’insegnamento e il martirio, e, per sua intercessione, fa’ che restiamo sempre fedeli ai tuoi comandamenti, per ricevere con lui la corona della gloria. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

Dal Comune dei martiri: per un martire, pp. 716-717, o dal Comune dei pastori: per un vescovo.