Liturgia della Settimana

@Liturgia_silv su Twitter preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
03 - 09 Gennaio 2021
Tempo di Natale II, Colore bianco
Lezionario: Ciclo B, Salterio: sett. 2

Commento alle Letture

Martedì 05 gennaio 2021

Gesù entra nel cuore dei "suoi".

Cresce il numero dei discepoli che si pone sotto la guida del Cristo. Egli esercita un fascino irresistibile. E' il fascino dell'amore e della verità, i due elementi che risultano indispensabili e decisivi per la vita di ogni persona. Natanaele, di cui ci parla il Vangelo di oggi, prorompe in una fervida ed entusiastica professione di fede: "Rabbì, tu sei il Figlio di Dio, tu sei il re di Israele". Questa è la grande e sconvolgente verità che i discepoli percepiscono, ma Gesù li proietta verso altre verità che riguarderanno la sua missione e la sua risurrezione, preludio della nostra personale risurrezione. Così Gesù entra appieno nella vita dei suoi e nella nostra vita.


Apoftegmi - Detti dei Padri

Non giudicate Dio dalla balbuzie dei suoi ministri!

F.Mauriac

Dalla Regola del nostro Santo Padre Benedetto

PROLOGO ALLA REGOLA DI SAN BENEDETTO

Cinti dunque i nostri fianchi con la fede e la pratica delle buone opere, sotto la guida del vangelo, camminiamo nelle sue vie, per meritare di vedere nel suo regno colui che ci ha chiamati (1 Ts 2,12).
Ricordiamoci però che, se vogliamo abitare nella tenda di quel regno, non potremo giungervi se non correndo verso di esso con l'esercizio delle buone opere.

Prol.21-22.