[menu] [indice]

Liturgia della settimana - Domenica 26 agosto 2018


AVVISI

SEGUIRE CRISTO NELLA VITA MONASTICA
Forse anche a te il Signore sussurra nel cuore di dedicare a Lui, nella comunità dei fratelli, la tua vita. Non avere paura. Se le intenzioni sono sincere sarà lui a guidarti e a farti scoprire a cosa ti chiama. Se vuoi siamo disposti ad esserti d'aiuto.


ANNO LITURGICO

Colore liturgico: verde
Lezionario Festivo: Ciclo B
Lezionario Feriale: Anno II
Tempo: Tempo Ordinario XXI
Settimana del salterio: 1


TARDI TI HO AMATO...

Tardi Ti ho amato, Bellezza tanto antica e sempre nuova. Tardi Ti ho amato. Tu eri dentro di me; io invece ero fuori di me e lì Ti cercavo. Tu eri con me e io non ero con Te. Mi tenevano lontano da Te le cose da Te create, che sarebbero inesistenti, se non esistessero in Te.

   Sant'Agostino


PRESENZA DI CRISTO

Cristo è sempre presente nella sua Chiesa, e in modo speciale nelle azioni liturgiche...
È presente nella sua parola, giacché è lui che parla quando nella Chiesa si legge la Sacra Scrittura...

   Sacrosanctum Concilium n.7


DOMANDE FREQUENTI


SANTI

Canonizzando alcuni fedeli, ossia proclamando solennemente che tali fedeli hanno praticato in modo eroico le virtù e sono vissuti nella fedeltà alla grazia di Dio, la Chiesa riconosce la potenza dello Spirito di santità che è in lei, e sostiene la speranza dei fedeli offrendo loro i santi quali modelli ed intercessori.


I SANTI DI QUESTA SETTIMANA

Simone da Ripalta (*), Monica, Agostino, Martirio di San Giovanni Battista, Alfredo Ildefonso Schuster, Giovanni Solitario (*).(*) Memoria Silvestrina.


CONGREGAZIONE SILVESTRINA




MEMENTO




Medico buono che tutto guarisci per il pentimento, Signore, sovranamente buono e principe dei medici, fonte di vita e principio di guarigione, che guarisci le nostre anime per mezzo delle malattie corporali... Tu che per la tua grande misericordia verso di noi ti sei voluto unire alla nostra carne e prendere le nostre malattie e le nostre sofferenze. Tu che sei stato chiamato samaritano per noi, e, per liberarci dalle piaghe dei nostri peccati hai versato su di esse olio e vino misteriosi. Tu, medico dei cuori e guaritore delle sofferenze... Tu ci hai segnati col segno della croce, sigillato col sigillo del santo olio, alimentato col tuo corpo e il tuo sangue; abbellisci le nostre anime con lo splendore della tua santità; proteggici da ogni caduta e da ogni macchia... e facci arrivare all'eredità beata riservata a coloro che hanno fatto opere di penitenza.

   Liturgia Siro - occidentale


home  |  commento  |  letture  |  santi  |  servizi  |  archivio  |  ricerca  |  F.A.Q.  |  mappa del sito  |  indice santi  |  preghiere  |  letture patristiche  |  e-mail  |  PDA  |  WAP  |  info



Questa pagina è in una versione adatta alla stampa e ai PDA.
URL: https://liturgia.silvestrini.org/p/2018-08-26.html
Versione completa online: https://liturgia.silvestrini.org/2018-08-26.html



i-nigma smart code
SmartCode: http://www.i-nigma.com/