Liturgia della Settimana

@Liturgia_silv su Twitter preparata dai giovani monaci del monastero di S.Vincenzo Martire, Bassano Romano (VT)  
10 - 16 Luglio 2016
Tempo Ordinario XV, Colore verde
Lezionario: Ciclo C | Anno II, Salterio: sett. 3

SAN BENEDETTO, PATRONO D'EUROPA

O Dio, che hai scelto san Benedetto abate e lo hai costituito maestro di coloro che dedicano la vita al tuo servizio, concedi anche a noi di non anteporre nulla all'amore del Cristo e di correre con cuore libero e ardente nella via dei tuoi precetti.

Orazionale

AVVISI

DUE NUOVI DIACONI
Il Signore chiama, e nella Liturgia di oggi abbiamo sentito a cosa... Essere samaritani per chiunque. Da oggi la nostra Comunità monastica e la Chiesa universale si arricchisce di due nuovi diaconi. Questa mattina nella nostra chiesa monastica, Santuario del Santo Volto in Bassano Romano, il vescovo della nostra diocesi di Civitacastellana ha ordinato DIACONI, due dei nostri giovani monaci: Don Alessandro Romano proveniente da San Severo in Puglia e Don Maurizio Bisignani di Ortona. La nostra preghiera per la perseveranza sul cammino verso il Sacerdozio monastico, speriamo tra qualche mese... e al momento l'augurio di buon servizio. ALCUNE FOTO DALLA CELEBRAZIONE

CONGREGAZIONE SILVESTRINA

  • 11.07.: Nel nostro Ordine benedettino: San Benedetto Abate. Solennità.
  • 11.07.: EUROPA: Festa di San Benedetto, patrono d'Europa.

MEMENTO

  • AMPITIYA: Lanfranc Amarasinghe, mon. presb.

SANTI

Canonizzando alcuni fedeli, ossia proclamando solennemente che tali fedeli hanno praticato in modo eroico le virtù e sono vissuti nella fedeltà alla grazia di Dio, la Chiesa riconosce la potenza dello Spirito di santità che è in lei, e sostiene la speranza dei fedeli offrendo loro i santi quali modelli ed intercessori.

SERVIZI

PREGHIERE


È veramente cosa buona e giusta renderti grazie, Dio onnipotente ed eterno. Tu hai donato a san Benedetto tanta spirituale ricchezza da renderlo padre di un'immensa schiera di figli e da offrire alla Chiesa un'insigne testimonianza di amore verso te e verso i fratelli. Nella sua regola, con discrezione limpida e saggia, insegnò al popolo di Dio come tendere alla perfezione seguendo il vangelo di Cristo.
Lieti del dono di così insigne maestro, noi ti glorifichiamo uniti ai cori degli angeli ed eleviamo adorando l'inno di lode.

Pref.